“Carissimi colleghi e colleghe, sono molto triste nel comunicarvi che il Professor G.M. Pontieri, Ordinario di Patologia Generale e nostro socio, uomo di grande cultura, storico medico, grande studioso e grande uomo, ci ha lasciato: il Direttivo tutto ed il Presidente onorario il Prof Luigi Frati si stringono alla scuola della Università di Roma la Sapienza nel ricordo di un socio storico e di un grande amico.”

Il presidente Prof. Massimiliano Corsi Romanelli

“E’ con immenso dispiacere che comunico a tutti i Soci della nostra società la scomparsa di un collega, ma soprattutto di un grande amico con il quale ho trascorso quasi due anni a Stoccolma insieme tantissimi anni fa. Ennio Carbone ha iniziato a Napoli la sua carriera per poi arrivare all’Università Magna Grecia di Catanzaro e tornare solo pochi mesi fa all’Università Vanvitelli di Napoli; purtroppo la malattia non gli ha permesso di iniziare questa nuova fase della sua vita. Ennio lascia un grande vuoto tra gli amici ma soprattutto nella nostra Società di Patologia. Mi sarebbe piaciuto con lui ridere ancora come da giovani con le nostre Marlboro e soprattutto averlo ancora con noi; la Società Italiana di Patologia, il Direttivo e tutti i Soci sono vicini alla famiglia, agli amici, agli allievi e alla scuola partenopea di patologia che ha permesso ad Ennio di raggiungere vette scientifiche molto elevate nello studio delle NK, in collaborazione con colleghi di altissimo livello come il professor Karre a Stoccolma, del Karolinska Institutet, ma soprattutto con il professor Zappacosta agli inizi della sua giovane carriera di medico e patologo, anzi come si definiva lui di immunologo.”

Prof Massimiliano M. Corsi Romanelli MD PhD

E’ con grande dispiacere che a nome di tutto il Direttivo della nostra società comunico la avvenuta scomparsa del nostro socio Prof. Ruggiero Fumarulo, Ordinario di Patologia Generale e Clinica presso l’ateneo di Bari Aldo Moro; Ruggiero è cresciuto alla scuola di Bari sin da giovane ed ha militato nella nostra società sin dai primi inizi della sua carriera. Serbo con me come un ricordo affettuoso, avendolo avuto oltre che come collega come amico caro, la sua immagine al congresso della SIPMET allora ancora SIP a Bari molti anni fa, quando io ancora ero un apprendista patologo…

Purtroppo la vita con Ruggiero non è stata molto lieve: prima la morte dell’unico figlio molto giovane, che lo ha affranto tantissimo, ed ora una sepsi che lo ha portato via dai suoi cari, da i suoi allievi e dai suoi studenti oltre che a noi amici della Società Italiana di Patologia e Medicina Traslazionale.

Prof Massimiliano M. Corsi Romanelli MD PhD

Il 5 febbraio è scomparso il prof. Ruggiero Fumarulo.

Molti di voi hanno conosciuto ed apprezzato le sue qualità, ma permettetemi di ricordarlo con queste poche righe.

Ada Mariggiò

E’ con profonda tristezza che inoltriamo ad amici e colleghi la notizia della improvvisa scomparsa del nostro caro Maestro Prof. Massimo Olivotto.

Il Prof. Olivotto, ricercatore di grande inventiva ed originalità, ha ideato e condotto un gran numero di studi pionieristici su popolazioni cellulari normali e neoplastiche, negli ambiti della citocinetica, del controllo metabolico della sopravvivenza, della proliferazione e del mantenimento del potenziale staminale, dei campi elettrici e dei canali ionici della superficie cellulare.

In tutti questi campi, il Prof. Olivotto ha lasciato un importante eredità scientifica alle successive generazioni di ricercatori.

“Il presidente, il segretario e tutti i membri del Direttivo si stringono ai colleghi fiorentini per la scomparsa del Prof. Massimo Olivotto, già professore di Patologia Generale nell’Ateneo Fiorentino. Quest’anno lo YSM è stato a Firenze a settembre ed ha visto 270 partecipanti di cui 240 giovani; sono certo che il Prof. Olivotto abbia profondamente apprezzato gli sforzi che la scuola fiorentina ha profuso perché potesse accadere un evento di siffatte dimensioni; mai prima di Firenze si erano visti tanti giovani patologi in un nostro congresso. Sono certo che lo abbiamo fatto felice”

 

Prof Massimiliano M. Corsi Romanelli MD PhD

Il 7 ottobre 2017 è scomparso a Parma il Prof. Giancarlo Gazzola, già Ordinario di
Patologia Generale all’Università di Parma.

Si è spento a Parma, all’età di 89 anni, il Prof. Guido Guidotti, già Professore Ordinario di Patologia Generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, al quale va riconosciuto il merito di aver portato a Parma la Patologia Moderna, fondata sulla medicina molecolare.